Donerà più del doppio di quanto spende l’Italia per la ricerca in un anno intero: chi è questo magnate dal cuore grande?

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Al di là del fatto che la coccola e le cambia i pannolini, che sono cose assolutamente normali per un padre ma se a farle è proprio lui diventano un’immagine virale (almeno per i media italiani..), Mark Zuckerberg ha fatto molto parlare di sé per un annuncio, fatto a seguito della nascita della figlia Max: […]

La plastica del futuro? Lo sanno tutti, basta un po’ di cannella e caffè: ecco la storia di un nuovo eco-materiale Made in Italy!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Che la plastica, così come la conosciamo oggi, sia un problema per la Terra è evidente: anzitutto perché per produrla si usa il petrolio, che però non è infinito (e ha anche altri utilizzi, vero automobilisti?) poi perché non è biodegradabile, se non in tempi lunghissimi (perché ricordiamocelo: in discussione non c’è la sopravvivenza della […]

Correre stimola la produzione di staminali nel cervello

Correre fa bene, al corpo e alla mente, e stimola la produzione di nuove cellule staminali nervose. I ricercatori dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio Nazionale delle ricerche di Roma non hanno dubbi: un esercizio aerobico, come può essere la corsa, rallenta il processo di invecchiamento cerebrale e incrementa la produzione di cellule […]

575 milioni di euro ai ricercatori europei, moltissimi gli italiani

ricercatore
sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

L’Europa crede nell’importanza della ricerca? La risposta sembra essere “assolutamente sì“, almeno a giudicare dal contributo stanziato dal ERC (Consiglio europeo per la ricerca) per finanziare gli studi dei ricercatori più brillanti del “Vecchio Continente“.

Immagazzinare l’energia pulita: Harvard e le batterie di flusso

Mi trovate

Francesca Vergerio

Francesca nasce verso la fine degli anni Ottanta nella ridente, laboriosa e troppo spesso piovosa città di Varese.

Attualmente vive la sua rivalutata vita suburbana e sogna di lasciare il segno nella decadente letteratura italiana con un romanzo “a metà tra la frizzante leggerezza di Sophie Kinsella e l’irriverente cinismo di Woody Allen”.
Mi trovate

Stoccare in grandi quantità l’energia prodotta con fonti rinnovabili: il sogno di molti scienziati sembra aver compiuto un ulteriore passo verso la sua concretizzazione. L’Università di Harvard ha pubblicato nei giorni scorsi uno studio sulla rivista “Nature”, azzardando una soluzione che potrebbe rappresentare una svolta per la produzione e soprattutto la conservazione dell’energia pulita.

Despar al fianco della Fondazione Veronesi: la sporta aiuta la ricerca

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

I tempi dei sacchetti di plastica al supermercato sono finiti ormai da un pezzo: quella che poteva sembrare una rivoluzione, in realtà è stata metabolizzata rapidamente dai clienti che sono tornati all’antico, ossia a quando al mercato si andava con la classica sporta. I sacchetti del supermercato, dunque, non fanno più male all’ambiente, anzi: chi […]