Il futuro dell’oculistica passa per gli EyePhone

Mi trovate

Francesca Vergerio

Francesca nasce verso la fine degli anni Ottanta nella ridente, laboriosa e troppo spesso piovosa città di Varese.

Attualmente vive la sua rivalutata vita suburbana e sogna di lasciare il segno nella decadente letteratura italiana con un romanzo “a metà tra la frizzante leggerezza di Sophie Kinsella e l’irriverente cinismo di Woody Allen”.
Mi trovate

L’evoluzione degli smartphone? È l’EyePhone secondo i ricercatori dell’americana Stanford University School of Medicine. Proprio il team americano avrebbe messo a punto due dispositivi che permetterebbero a un comune telefonino di ultima generazione di fotografare in alta qualità l’interno dell’occhio, dando quindi la possibilità al paziente di condividere gli scatti in modo rapido e sicuro con […]