Punture e siringhe addio: per curare il diabete presto i cerotti di insulina

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Chi per predisposizione genetica, chi per stile di vita inadeguato (ad esempio, troppo sedentario), quanti sono a soffrire di diabete? In Italia si calcolano 3 milioni di persone, il 5% della popolazione; nel mondo il conto esplode, e arriva fino a 350 milioni. 350 milioni di persone a cui la notizia che stiamo per darvi […]