Il Botox che cura l’asma

Mi trovate

Francesca Vergerio

Francesca nasce verso la fine degli anni Ottanta nella ridente, laboriosa e troppo spesso piovosa città di Varese.

Attualmente vive la sua rivalutata vita suburbana e sogna di lasciare il segno nella decadente letteratura italiana con un romanzo “a metà tra la frizzante leggerezza di Sophie Kinsella e l’irriverente cinismo di Woody Allen”.
Mi trovate

Non solo antirughe: in Australia è stata testato testato l’uso del Botox come terapia per i pazienti affetti d’asma. La cura consisterebbe nell’iniezione della tossina direttamente nelle corde vocali del paziente, che trarrebbero temporaneo beneficio durante le crisi della malattia. L’esperimento, compiuto dai medici del’istituto Monash Health a Melbourne e descritto su Respirology, è stato […]