Un’app gratuita italiana che chiama i soccorsi in caso d’infarto: quante vite può salvare ioSocCORRO?

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

I dati parlano chiaro: in Italia, ogni anno, circa 70mila persone perdono la vita per un arresto cardiaco improvviso! In molti casi, questo si verifica al di fuori da un ambiente ospedaliero: al lavoro, in viaggio, a casa o durante un’attività sportiva; troppo spesso poi i testimoni assistono attoniti e inermi, privi delle competenze di base che sarebbero necessarie […]

Le tecniche di primo soccorso entrano ne #labuonascuola: quante vite in più si potranno salvare con questi corsi?

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Di polemiche su #labuonascuola ce ne sono state tante, e potrebbero essercene ancora: non ci entro, non conoscendo bene né il testo né il settore di competenza, ma prometto che proverò a informarmi (anzi: se ne sapete più di me e volete condividere con tutti il vostro punto di vista, lo spazio nei commenti è tutto […]