Fila al pronto soccorso? In Friuli Venezia Giulia lo si scopre con un’app e si può scegliere quello meno affollato, ecco come!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Andare al pronto soccorso non è (quasi*) mai una bella esperienza. Meno che mai lo è arrivar lì e doversi mettere in coda, pazienti (nel vero senso della parola), aspettando che si liberi un medico per visitarci e rassicurarci sul nostro stato di salute. Vero o no? I tagli alla sanità a seguito del perdurare della […]

Il futuro? Ce lo faremo svelare da un software: da Cortana Analytics Suite agli altri strumenti predittivi, ecco cosa c’è da sapere!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Prevenire è meglio che curare ricordate chi ha costruito gran parte del proprio successo su questo slogan pubblicitario? La forza di questa frase, del resto, sta nella sua veridicità: ormai sappiamo bene che fare un esame del sangue una volta all’anno è indispensabile per tenere sotto controllo i parametri e rendersi conto se c’è qualcosa […]

Anno 2015: farmaci perfetti e senza sprechi? Stanno arrivando grazie alla stampa 3D, quando in Italia?

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Mezza pastiglia è poco.. Una è troppo.. è capitato anche a voi, o a qualcuno che conoscete, che il medico di famiglia cercasse il dosaggio corretto per un medicinale salvavita (di quelli che si prendono tutti i giorni) andando un po’ a tentativi? Non è certo colpa sua, è che ci sono standard realizzati dalle […]

Andare in bici allunga la vita? Ecco i benefici che hanno scoperto i ricercatori!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Andare in bici fa bene? Sul tema, il mondo si divide (e quando non lo fa? 😀 ) C’è chi pensa che no, col traffico che c’è in giro andare in bici è sfidare la sorte e stuzzicare il destino, specialmente in città: le piste ciclabili sono corte, malandate, sporche e – spesso – “creative”, […]

4 ragazzi rappresentano l’Italia ai mondiali dell’innovazione con un’app anti infarto, facciamo il tifo per loro!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Quando la Nazionale (di calcio) gioca i Mondiali siam tutti lì a fare il tifo per lei, quando Tania Cagnotto stacca dal trampolino chi non spera che il suo tuffo sia perfetto e le valga l’oro? Gli atleti italiani tanto spesso ci fanno sentire orgogliosi di essere italiani anche noi, e altrettanto spesso rimaniamo – […]

Stampa in 3D il cervello della moglie per aiutare i medici a salvarla: ecco come è andata

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Questa è una storia d’amore, anzi: una storia d’amore, tecnologia e medicina: come possono amalgamarsi ingredienti tanto diversi tra loro, e dare vita a un racconto emozionante? Difficile da immaginare, vero? Invece, sentite qua! Questa è la storia di Pamela Shavaun Scott, una signora americana che a un certo punto, nel 2013, ha cominciato a soffrire di […]

Sala Tac o Nave dei Pirati? A New York un ospedale davvero a misura di bambino, visitiamolo insieme!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Quando diciamo “ospedale“, quali sono le prime cose che ci vengono in mente? Di norma, anche se il nostro primo ricordo di vita legato a un ospedale è anche il più felice (perché è quello da cui tutto è cominciato), i sentimenti associati a questi luoghi sono sempre tra i più negativi: sofferenza, dolore, tristezza, noia, attesa.. […]

Aspettando le siringhe senza ago ecco Margherita Fingerguard, l’idea italiana per evitare di bucarsi con gli aghi per errore: scoprite come funziona! [AGGIORNATO il 21 dicembre 2015]

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

[Ultimo aggiornamento il 21 dicembre 2015] Ne abbiamo parlato spesso anche qui, le siringhe fan paura a tanti, non solo tra noi pazienti: anche medici e infermieri devono maneggiarle con molta cautela, sapete? Già, perché se farsi bucare non è mai troppo simpatico, bucarsi accidentalmente lo è ancor meno: apre la strada al contagio dalle malattie […]

Punture e siringhe addio: per curare il diabete presto i cerotti di insulina

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno :-) ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Chi per predisposizione genetica, chi per stile di vita inadeguato (ad esempio, troppo sedentario), quanti sono a soffrire di diabete? In Italia si calcolano 3 milioni di persone, il 5% della popolazione; nel mondo il conto esplode, e arriva fino a 350 milioni. 350 milioni di persone a cui la notizia che stiamo per darvi […]