Un’app per guadagnare quanto più si usa il contapassi: è Vip2Zip, scopriamola insieme!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

vip2zipOggi come oggi siamo abituati a prender la macchina per qualsiasi cosa, persino per scendere e andare a prendere le sigarette dietro l’angolo :O Peccato che stare seduti sia il nuovo fumare, almeno in termini di conseguenze sulla salute, dunque sarebbe meglio riscoprire uno stile di vita meno sedentario, ma cosa può spingerci a farlo?

La leva migliore, come sempre, è quella di toccare il portafogli, ed è proprio questa la strada scelta da Vip2Zip, un’app innovativa (seppure non l’unica in questo panorama) che converte i nostri comportamenti ecosostenibili in.. Moneta.

Sì: moneta! Perché più si riduce il proprio impatto sull’ambiente, più si viene remunerati per questo comportamento; un bel cambio di paradigma, se pensiamo che quando andiamo in macchina (al di là dell’innegabile comodità che andare in giro con il proprio salotto offre) questa scelta è una spesa dall’inizio alla fine: dall’acquisto dell’automobile a tutte le tasse che questo comporta, dal carburante alla manutenzione, la macchina è un costo. I comportamenti stimolati da Vip2Zip, invece, danno origine a un guadagno: già solo per questo vale la pena cercare di capire come funziona.

E come funziona è molto semplice: si scarica l’app dal Play Store o da App Store (a seconda del sistema operativo del proprio smartphone: Android o iOS), ci si registra, la si “lancia” e via, ogni volta che si usa un mezzo di trasporto ecosostenibile o si compra un prodotto che inquina meno di altri si guadagnano dei crediti, sotto forma di Zipcoin; questi Zipcoin vengono accumulati in un “portafoglio” virtuale, e da lì possono essere spesi per acquistare prodotti e servizi certificati come ecosostenibili.

Il funzionamento di Vip2Zip è davvero immediato: si sceglie il mezzo di trasporto green che si utilizza e l’app – geolocalizzandoci – misura in km gli spostamenti e li converte in barili di petrolio risparmiato; ogni barile ha un valore, che viene corrisposto sotto forma di Zipcoin, ed ecco che i comportamenti virtuosi si trasformano in denaro.

Visto che non costa niente, e un vantaggio (anche piccolo, ma pur sempre un vantaggio) lo si ottiene, può valere la pena dargli una possibilità no? Nella peggiore delle ipotesi si sarà comunque fatto qualcosa di buono per la nostra salute 😉

 

Commenti

    • Alessandro Fumagalli dice

      Ciao Igor, hai ragione: è davvero una bella notizia! E non è l’unica novità positiva dall’Italia che abbiamo raccolto e raccontato qui, segno che la creatività nel nostro Paese è sempre uno dei fiori all’occhiello; peccato che non sempre trovi sponda nello Stato o nelle banche, ma quando riesce a muovere i primi passi e lanciarsi, spesso dà vita a buoni risultati: speriamo di poterne raccontare presto degli altri. Continua a seguirci!

      • Lakiesha dice

        The last time I drove (2001), it was 99 cents a gallon. Gas will never be priced high enough to replace the lives of those killed in order to fill soe9enm&#3o;s gas tank, those killed by the pollutants, and those killed by the morons driving.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *