Quanto costa fare un pieno di emozioni? Solo 3 euro! Dal 12 al 15 ottobre 2015, tornano i #CinemaDays

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

cinema-daysPer molti, andare al cinema è un vero piacere! Certo, i film arrivano anche in TV pochi mesi più tardi (con Sky e Mediaset Premium, perché le reti “generaliste” hanno altri programmi – in tutti i sensi), e con internet – e siti come Wuaki.tv – si può ovviare, più o meno con le stesse tempistiche, anche da PC e tablet – senza ricorrere alla pirateria, che ha enne controindicazioni.

Certo, andare al cinema ultimamente è diventato anche un salasso: ok che ci sono le promozioni, i pass multipli, le carte fedeltà e così via, ma una famiglia di 3 o 4 persone, quando decide di vedere un film, deve mettere in conto una spesa di.. 30, 40 euro circa? Mettici i biglietti, naturalmente, e magari due popcorn e un po’ d’acqua, il conto è subito fatto.

Andrà meglio tra pochi giorni: da lunedì 12 a giovedì 15 ottobre 2015, infatti, torna la “Festa del Cinema”. Segno dei tempi, stavolta non si chiama più così ma “hashtag Cinema Days” (sì, insomma: #CinemaDays), anche se la sostanza resta la stessa di sempre, quella che ha garantito tanto successo alla manifestazione: nei cinema aderenti, che sono la stragrande maggioranza di quelli italiani (più fighi compresi), il biglietto per un film costerà infatti solo 3 euro!

Lo sconto non si applica agli eventi e alle proiezioni in 3D, ma in fondo poco cambia no? Con gli stessi soldi che si spendono di solito per un film, per quattro giorni si potrà fare il pieno di cinema, storie ed emozioni. Un’occasione davvero da non perdere, visto che si riesce a risparmiare parecchio. Quanto? Basta guardare questo articolo di Truenumbers per farsi un’idea..

Anche perché nelle sale ci sono dei titoli potenzialmente molto interessanti: se i bambini andranno pazzi per i Minions e Hotel Transylvania, e gli adulti potranno lasciarsi incantare dalla poesia di Inside Out (l’ho visto: e ve lo consiglio davvero!), quelli che amano l’avventura potranno godersi – a soli 3 euro – un filmone come Everest, o l’attesissimo Sopravvissuto di Ridley Scott. Senza dimenticare la commedia, con Poli opposti, e il film d’inchiesta a taglio sportivo, ben rappresentato da The Program.

Queste sono solo alcune delle opzioni a disposizione, ma il menù è davvero molto ricco e – come si dice in questi casi – ce n’è per tutti i gusti. Non resta che scegliere da chi lasciarsi stuzzicare, ben consapevoli che, alla peggio, se il film non dovesse piacere avremmo buttato via solo 3 euro 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *