Quante persone ci sono al mondo? E gli alberi? Alla scoperta di numeri noti e meno noti… con qualche sorpresa! ;)

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Diamo i numeri, ma non siamo impazziti 🙂

Anzi, onde evitare che possiate crederci un po’ esauriti, i numeri li facciamo dare a voi!

Quanti sono gli abitanti della Terra? Uomini e donne (e bambini e anziani), intendiamo.. Beh, come sanno in tanti, 7,2 miliardi (uno più, uno meno 🙂 ). Un numero in continuo aggiornamento, al rialzo.

forestaBene, ora andiamo sul difficile: quanti sono gli alberi?

Ultimamente se n’è parlato tanto, quindi forse un’idea ve la siete fatta. Partiamo, però, dal patrimonio che sin qui è stato usato; dunque è andato perso, non c’è più, addio! Bene: ogni anno la deforestazione si porta via 15 miliardi di alberi, tagliati per le esigenze dell’industria edile, per fare la carta, costruire mobili, e quant’altro.

Due alberi tagliati ogni anno per ogni abitante della Terra. Può sembrare poco, ma il dato diventa ben più significativo (e preoccupante) quando pensiamo che dall’inizio della civilizzazione, secondo un calcolo statistico l’Uomo ha praticamente dimezzato il patrimonio boschivo, depauperandolo nella misura del 46%.

Ma qui siamo su buonanuova, il regno delle buone notizie, e sempre nello stesso censimento emerge un altro dato molto interessante: si credeva che sulla Terra ci fossero “solo” 400 miliardi di alberi, invece pare ce ne siano tre miliardi di miliardi. Dividete questo numero per il numero degli abitanti del Pianeta e avrete 422: tanti sono gli alberi per ognuno di noi. Numeri impressionanti!

Questo significa che abbiamo ancora una riserva bella ricca da sfruttare? Non proprio! Un po’ perché al ritmo di due alberi tagliati per ciascuno, ogni anno, per arrivare a 422 bastano 200 anni o poco più. Praticamente tre generazioni, poi più nulla!

Un po’ perché bisogna uscire al più presto dall’idea che le risorse sono inesauribili, e in questo ci aiuta lo Earth Oveshoot Day ossia il giorno in cui consumiamo più risorse di quante ne abbiamo prodotte, che da qualche anno ormai si attesta intorno a metà agosto.

422 alberi a testa non sono una scorta da bruciare, ma un tesoro di cui ognuno deve avere la massima cura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *