Alla ricerca di una birra unica? Di birre al mondo ce ne sono davvero tante, ma come questa, difficile trovarne, ecco cosa la rende speciale!

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Oggi che è sabato, che ne dite di un argomento leggero e che fa molto week-end? Che ne dite di una birra?

Non una qualunque, una birraccia di quelle da pochi euro che si trovano al supermercato o che vi spillano in quei bar dove non hanno troppo a cuore la soddisfazione del cliente. No: oggi vi vogliamo parlare di una birra speciale, unica!

Non è un mistero, infatti, che al di là del piacere di bere (le bollicine, qualcosa di fresco, quel gusto amarognolo..) la birra sia anche un ottimo corroborante per la socialità: chi più chi meno, chi prima chi dopo, sarà capitato a tanti di essere un po’ brilli almeno una volta nella vita, e di esserci arrivati grazie alla birra. Non vi stiamo invitando a bere, se non con moderazione (visto che esagerare fa male, come in tutte le cose). Ma è anche inutile essere ipocriti e far finta di non sapere come funziona, no? 🙂

Beh, se siete tra quelli che inciampano spesso in serate un po’ così, ora vi proponiamo un video: con questa birra speciale, vi basterà bere davvero pochissimo per divertirvi come i pazzi!

Il fisico ringrazierà 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *