Il pesce portafortuna contro l’anemia

Lucky Iron FishLa carenza di ferro colpisce quasi 3,5miliardi di persone in tutto il mondo. In Cambogia, quasi la metà della popolazione soffre di questa condizione. Condizione che, se ignorata, può portare ad anemia, debolezza, compromettere la capacità cognitiva e lo sviluppo fisico dei bambini e può aumentare il rischio di malattie. La carenza di ferro può addirittura portare alla morte. Ma un piccolo pesce portafortuna può cambiare tutto questo.

Il “pesce di ferro portafortuna” è in grado di fornire ad un’intera famiglia un massimo del 75% del loro apporto di ferro quotidiano per un massimo di 5 anni. Si tratta di una soluzione semplice, conveniente, efficace e che chiunque può utilizzare. Tutto quello che bisogna fare è cucinarlo. Per ottenere i migliori risultati, gli inventori suggeriscono di aggiungere un cucchiaino di limone o di altri succhi di agrumi al piatto. L’acidità degli agrumi, infatti, aiuta l’assorbimento del ferro. Bisogna cuocere il pesce per ben 10 minuti e poi rimuoverlo. Il sapore del piatto non viene assolutamente alterato.

Studi scientifici hanno dimostrato che le persone che utilizzano Lucky Iron Fish entro sei mesi, si sentono meglio con una maggiore capacità di lavorare. A 9 mesi, hanno avuto un aumento sostenuto del livello di ferro circolante nel sangue e di ferro nell’organismo. Gli utenti hanno riferito di sentirsi più forti, più energici e più sani. Le persone con livelli di ferro regolari sono: più resistenti alle malattie, più energici e meno propensi a sentire le vertigini o svenire, più in grado di mettere a fuoco e con più funzione cognitiva. Le donne hanno meno probabilità di dare alla luce neonati sottopeso e meno probabilità di avere parti prematuri. I bambini riescono ad avere uno sviluppo fisico e mentale migliore ed a concentrarsi di più a scuola.

Oltre alle conseguenze sulla salute ce ne sono anche a livello economico e lavorativo. Gli utenti diventano più produttivi, perdono meno giorni di lavoro o di scuola e sono in grado di supportare al meglio le loro famiglie e le comunità. Immaginate un mondo in cui i miliardi di persone che avvertono costantemente la stanchezza, lottano per lavorare e che spesso si sentono male sono finalmente in grado di condurre una vita più sana e produttiva.

Gavin Armstrong ed il suo team stanno dedicando tutte le loro energie nella lotta contro la carenza di ferro in Cambogia ed nel mondo. Il tutto in modo socialmente ed ecologicamente responsabile e per questo motivo sono impegnati ad assumere personale locale, utilizzando materiali riciclati e biodegradabili e sostenendo altre imprese ed organizzazioni. In un solo anno, hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti e sono stati nominati per le“5 innovazioni che cambieranno il mondo” dalla rivista di MacLean.

La loro missione, che tutti possono sostenere sul loro sito,  è mettere un pesce in ogni pentola!

Federica De Martino

Federica De Martino

scrivo da sempre, ma solo di ciò che mi piace.
non lo considero un lavoro, piuttosto uno sfogo.
le buone notizie sono per me le migliori.
Federica De Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *