Bandiere Arancioni 2014, borghi in festa domenica 12 ottobre grazie al Touring

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

bandiere-arancioniIl turismo? E’ un business, ma anche un’occasione di scoperta.

Venezia, Parigi, Roma: ci sono itinerari standard, affollatissimi (Piazza San Marco, Tour Eiffel, Colosseo: vi dicono nulla?), così affollati che a farli spesso non ce li si gode;

poi ce ne sono altri, sicuramente più di nicchia ma non meno affascinanti. Per aiutarci a scoprirli, il Touring Club Italiano (del quale sono stato socio, dopo che me ne ero innamorato scrivendo la tesi di laurea) organizza da diversi anni la Giornata delle Bandiere Arancioni.

Cosa sono le Bandiere Arancioni? Sono piccoli borghi, famosi al massimo nei loro immediati dintorni eppure molto graziosi, che il Touring Club ha riconosciuto avere elevati standard di qualità dell’offerta turistica e ambientale.

Mete su cui puntare a occhi chiusi, insomma. Mete che ogni anno vengono sottoposte a una sorta di test che valuta il mantenimento di certi obiettivi:

  • la valorizzazione delle risorse locali;
  • lo sviluppo della cultura dell’accoglienza;
  • lo stimolo dell’artigianato e delle produzioni tipiche;
  • l’impulso all’imprenditorialità locale;
  • il rafforzamento dell’identità locale.

Borghi di eccellenza, che una domenica all’anno indossano il vestito della festa, organizzano una serie di eventi (molto spesso gratuiti) e invitano tutti a partecipare e a scoprirli. Ecco cos’è la Giornata delle Bandiere Arancioni, quest’anno in programma domenica 12 ottobre.

Correte a scoprire qual è la Bandiera Arancione più vicina a voi – ce ne sono ben 110 in tutta Italia! – e cominciate a programmare una domenica diversa dalle altre 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *