intrappolato dal treno, muro umano lo libera

sociAle

Alessandro Fumagalli

since 1984, leggo e scrivo e "bloggo" ovunque e in qualunque momento (a volte persino nel sonno 🙂 ). Convinto che "La vita va affrontata anche in salita" ho aperto un sito di ciclismo e sono arrivato alla sala stampa del Giro d'Italia prima di provare a tramutarmi in web copywriter.
sociAle

Come ci sia finita, lì sotto, quella gamba, non è dato sapere.

Di certo c’è che a Perth (Australia) un uomo stava tentando di salire su un treno, invece ha inciampato e la sua gamba è scivolata tra carrozza e banchina, immobilizzandolo.

I presenti, accortisi subito di ciò che stava per accadere, si sono precipitati a bloccare il treno, ma sembrava non esserci modo per liberare l’uomo da quell’abbraccio pericolosissimo con il convoglio.

Poi, ecco l’idea: tutti insieme giù dal treno, e a spingere di lato il vagone per sollevarlo, in modo da dare all’uomo la possibilità di tirare fuori la gamba e al treno di ripartire in tutta sicurezza.

Questo video racconta meglio di molte parole la dinamica del salvataggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *