Allena il cervello con una risata

Ridere allena il cervello: una risata a crepapelle o semplicemente un sorriso accennato sono una forma di ginnastica per rendere la nostra materia grigia più forte, elastica e capace di affrontare situazioni difficili e stressanti.

Copertina di: Ah! The science of when we laugh and why

Copertina di: Ah! The science of when we laugh and why

Un tema molto spesso discusso e affrontato dal neuroscienziato cognitivo statunitense Scott Weems nel nuovo libro “Ah! The science of when we laugh and why”, in vendita negli Stati Uniti e su Amazon in lingua inglese.

Attenzione però al tipo di humor che possediamo: Weems infatti afferma che  “avere un’attitudine al sarcasmo, essere sprezzanti e canzonatori, può fare male alla salute, in particolare se si sbeffeggia la propria vita. Studi condotti all’Università del Western Ontario dimostrano che chi possiede questo tipo di umorismo ha più alti tassi di depressione degli altri, più elevati livelli di ansia e bassa autostima”.

Quindi la nuova ricetta della felicità è molto semplice: prendi la vita con più humor, purchè sia sano!

Mi trovate

Francesca Vergerio

Francesca nasce verso la fine degli anni Ottanta nella ridente, laboriosa e troppo spesso piovosa città di Varese.

Attualmente vive la sua rivalutata vita suburbana e sogna di lasciare il segno nella decadente letteratura italiana con un romanzo “a metà tra la frizzante leggerezza di Sophie Kinsella e l’irriverente cinismo di Woody Allen”.
Mi trovate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *